Espressioni idiomatiche con il numero 4

9 espressioni idiomatiche italiane con la parola "quattro"

In questo video spiego 9 espressioni italiane con i numeri. Più precisamente, spiego 9 frasi idiomatiche che contengono la parola "quattro".

Per far partire il video, cliccaci sopra!

Trascrizione completa del video | English version

Ti potrebbero interessare anche queste video-lezioni

Trascrizione completa del video

Di seguito trovi il testo del video | Full English transcript

Ciao a tutti, io sono Luca e questo è un podcast di italiano per stranieri. Se stai studiando o imparando l'italiano come lingua straniera, sei nel posto giusto!

Come sempre, se vuoi puoi attivare i sottotitoli in italiano o in inglese.

Se ti interessa parlare l'italiano in modo naturale, mi raccomando, continua a guardare, perché in questo podcast spiegherò 9 espressioni con i numeri usate dai madrelingua italiani.

In particolare, spiegherò 9 frasi idiomatiche con il numero 4.

Per ciascuna di queste espressioni farò tre esempi. Se hai dei dubbi o se qualcosa non è chiaro, mi raccomando, fammelo sapere nei commenti!

Se userai questi modi di dire, farai sicuramente bella figura e dimostrerai di conoscere veramente molto bene la lingua italiana.

Quindi allacciati la cintura di sicurezza e preparati a decollare verso il regno dell'italiano avanzato!

Round 1

Esempio 1) Doveva fare tanti compiti, ma ha finito in quattro e quattr'otto.

Esempio 2) Pensavo fosse un lavoro lungo, invece ha finito in quattro e quattr'otto.

Esempio 3) Ha risolto il problema in quattro e quattr'otto.

Quindi, come vedete da questi tre esempi, in quattro e quattr'otto è un modo molto elegante di dire in un attimo, in un intervallo di tempo brevissimo.

In sostanza sottolinea che qualcosa viene fatto in modo fulmineo, molto velocemente, molto rapidamente.

Non so se conoscete l'espressione "in men che non si dica". Ecco, "in quattro e quattr'otto" e "in men che non si dica" sono due espressioni piuttosto simili.

Qui magari ti lascio la scheda di un video che ho fatto qualche tempo fa in cui spiego l'espressione "in men che non si dica" e altre espressioni idiomatiche.

Ma passiamo al secondo modo di dire!

Round 2

Esempio 1) Vorrei che questa cosa rimanesse un segreto. Non gridarla ai quattro venti!

Esempio 2) Queste sono informazioni confidenziali. Non devono essere gridate ai quattro venti.

Esempio 3) Non avresti dovuto gridare ai quattro venti che avevi vinto un milione di Euro.

Ecco come capite da questi tre esempi, "gridare qualcosa ai quattro venti" significa fondamentalmente far sapere questa cosa a tutti quanti. In particolare questo modo di dire viene usato in riferimento a segreti o cose che dovrebbero rimanere riservate.

I quattro venti rappresentano i quattro punti cardinali, cioè nord, sud, ovest, est, e quindi sostanza "gridare qualcosa ai quattro venti" significa dire questa cosa in tutte le direzioni, quindi a tutte le persone, oppure, come diciamo in italiano, a tutti quanti.

Alcune persone, invece di usare il verbo "gridare", usano il verbo "strombazzare" e quindi dicono per esempio: Vorrei che questa cosa rimanesse un segreto. Non strombazzarla ai quattro venti! Oppure: Non avresti dovuto strombazzare ai quattro venti che avevi vinto un milione di Euro.

Il verbo "strombazzare" forse non lo conoscete. Comunque "strombazzare" è un verbo collegato al sostantivo "tromba". La tromba è uno strumento musicale. Ma molto probabilmente la parola "tromba" la conoscete.

Poi ci sono anche persone che con questa espressione non usano il verbo "gridare" e non usano il verbo "strombazzare", ma usano il verbo "dire", quindi "dire ai quattro venti". Per esempio: Vorrei che questa cosa rimanesse un segreto, non dirla ai quattro venti!

Ecco penso che sia chiaro. Passiamo al terzo modo di dire!

Round 3

Esempio 1) Laura non c'è. È andata a fare quattro passi.

Esempio 2) Dopo cena dovresti fare quattro passi. Aiuta a digerire meglio.

Esempio 3) Sono stato tutto il giorno in casa. Tra un po vado a fare quattro passi.

"Fare quattro passi" fondamentalmente significa fare una passeggiata. Quindi in sostanza camminare per un po', senza una destinazione precisa.

In questo caso il numero 4 indica una quantità indeterminata e può essere sostituito dal numero due. Alcune persone preferiscono dire "fare quattro passi". Altre persone preferiscono dire "fare due passi".

Quindi io posso dire: "È andata a fare quattro passi". Oppure posso dire: "È andata a fare due passi". il significato ovviamente è lo stesso.

Passiamo alla quarta espressione idiomatica!

Round 4

Esempio 1) Dimmi quando non c'è tua moglie. Ho bisogno di parlarti a quattr'occhi.

Esempio 2) Quando è da sola, devo farle un discorso a quattr'occhi.

Esempio 3) Qui c'è troppa gente. Sarebbe meglio parlarne a quattr'occhi.

Come potete capire da questi esempi, "parlare a quattr'occhi" fondamentalmente significa parlare da soli oppure in disparte.

In sostanza si dice "parlare a quattr'occhi" perché ci sono soltanto due persone e non ci sono altre persone. Visto che ci sono solo due persone e che ogni persona ha due occhi, si dice "parlare a quattr'occhi".

Si può dire "parlare a quattr'occhi", oppure anche "fare un discorso a quattr'occhi".

Si può scrivere "a quattr'occhi" con un apostrofo, oppure si può scrivere come un'unica parola. Entrambe le forme sono accettabili e piuttosto comuni.

Passiamo alla quinta espressione!

Round 5

Esempio 1) Ieri ho visto Martina e abbiamo fatto quattro chiacchiere.

Esempio 2) Quando hai tempo, possiamo prendere un caffè e fare quattro chiacchiere.

Esempio 3) Ieri mi ha chiamato Elisa e abbiamo fatto quattro chiacchiere.

Fare quattro chiacchiere fondamentalmente significa parlare per un po' di tempo. Questa è un'espressione evidentemente familiare, colloquiale, e comunque suggerisce l'idea di parlare comunque in generale, non di cose importanti.

In questo caso il 4 indica una piccola quantità e può essere sostituito dal 2. Alcune persone preferiscono dire "fare quattro chiacchiere". Altre persone preferiscono dire fare "due chiacchiere".

Poi va anche detto che alcune persone invece del verbo "fare" usano il verbo "scambiare" e dicono "scambiare quattro chiacchiere" oppure "scambiare due chiacchiere". Per esempio: Ieri ho visto Martina e abbiamo scambiato quattro chiacchiere.

Una cosa che ci tengo a sottolineare, e questo è un errore che fanno abbastanza spesso le persone che imparano l'italiano come lingua straniera, è che la forma corretta è "chiacchiere" con una i, non è "chiacchere".

Comunque sia, passiamo alla sesta espressione!

Round 6

Esempio 1) Mi sono fatto in quattro per quell'azienda e mi hanno licenziato senza motivo.

Esempio 2) Federica è un'ingrata. Mi sono fatto in quattro per lei e non mi ha neanche ringraziato.

Esempio 3) Giovanni si è fatto in quattro per finire in tempo.

"Farsi in quattro" fondamentalmente significa impegnarsi tantissimo, impegnarsi al massimo, fare molti sforzi. Farsi in quattro suggerisce proprio l'idea di fare degli sforzi disumani.

In particolare, poi, se si dice farsi in quattro per qualcuno e si specifica una persona, farsi in quattro vuol dire fare molti sforzi per cercare di aiutare questa persona oppure per fare in modo che questa persona sia soddisfatta o contenta.

Fai attenzione che il verbo è "farsi", quindi è un verbo riflessivo. Cioè l'espressione è "farsi in quattro", non è "fare in quattro".

E quindi, se noi prendiamo il presente, le forme saranno: io mi faccio in quattro, tu ti fai in quattro, lui oppure lei si fa in quattro e così via.

Quindi non puoi dire soltanto "io faccio in quattro", devi precisare il pronome. Quindi: io mi faccio in quattro. Al passato prossimo: io mi sono fatto in quattro.

Ecco ma passiamo alla settima espressione!

Round 7

Esempio 1) In biblioteca non c'è molta gente. Ci sono quattro gatti.

Esempio 2) Ieri il supermercato era quasi deserto. C'erano quattro gatti.

Esempio 3) L'evento non ha avuto molto successo. C'erano quattro gatti.

Ecco, ci sono oppure c'erano quattro gatti vuol dire ci sono oppure c'erano pochissime persone. Non c'è molto da dire su questa espressione. Il significato è piuttosto chiaro.

Passiamo all'ottavo modo di dire!

Round 8

Esempio 1) Mi pagano troppo poco. Mi danno quattro soldi.

Esempio 2) Hanno litigato per quattro soldi.

Esempio 3) Mi sono stancato di lavorare per quattro soldi.

(Complimenti per la recitazione!)

Ecco, anche questo modo di dire è molto chiaro, molto trasparente. "Quattro soldi" significa pochissimi soldi, una quantità molto piccola di denaro.

Passiamo all'ultima espressione, che comunque è collegata a questa.

Final Round

Esempio 1) Che brutto quel vestito, si vede che è un vestito da quattro soldi!

Esempio 2) Non conviene comprare mobili da quattro soldi.

Esempio 3) Luca si mette sempre delle camicie da quattro soldi.

Ecco, come puoi vedere da questi esempi, da quattro soldi significa fondamentalmente di scarso valore cioè che costa poco e di conseguenza è di bassa qualità.

Questa in realtà è un'espressione abbastanza particolare perché comunque c'è la preposizione DA che introduce un complemento di qualità.

Comunque sia, spero che queste espressioni ti siano piaciute!

Se vuoi imparare bene l'italiano e parlarlo in modo naturale, ti consiglio vivamente di iscriverti al mio canale. Qui, infatti, pubblico regolarmente delle lezioni di italiano per stranieri.

Le mie lezioni riguardano vari aspetti del vocabolario e della grammatica e sono pensate per chi vuole passare dal livello intermedio al livello avanzato.

Nel frattempo qui in alto ti lascio la playlist sui modi di dire italiani. In questa playlist ho messo tutti i video che ho fatto sulle espressioni idiomatiche. Mi raccomando, dalle un'occhiata!

Outro del canale Learn Italian with Luca - unlearningitalian

Per ricevere gli aggiornamenti sulle nuove lezioni,
ISCRIVITI al mio canale YouTube e attiva le notifiche!

Il mio canale è: Learn Italian with Luca - unlearningitalian.

Sul mio canale puoi trovare quasi 400 lezioni gratuite di italiano.

Di solito pubblico una o due nuove lezioni a settimana.

Guarda anche queste lezioni!