Errori comuni in italiano

Uno degli errori che vengono fatti più spesso da chi studia l'italiano come lingua straniera

In questo video spiego un errore che viene fatto molto spesso da chi studia l'italiano.

L'errore riguarda la combinazione di parole "scrivere" + "esame" (es. Devo scrivere l'esame di italiano).

Se vuoi sapere come evitare uno degli errori più comuni in italiano, clicca sul video qui sotto!

Altri errori comuni:

Uno degli errori più comuni in italiano:
Il verbo "scrivere" usato insieme a sostantivi come "esame", "verifica", "test", ecc.

In questo video spiego come evitare un errore piuttosto diffuso, che riguarda la combinazione di parole SCRIVERE + ESAME.

Nel video spiego come bisognerebbe dire

Nota: Questo è un video per chi sta imparando la lingua italiana. Per "errori più comuni in italiano" intendo gli errori fatti da chi studia l'italiano come lingua straniera, non gli errori commessi dai madrelingua italiani.

Se vuoi parlare bene l'italiano evitando gli errori più diffusi, questo video fa per te!

Per maggiori informazioni sul video, clicca qui!

Se stai imparando l'italiano, ISCRIVITI al canale Youtube unlearningitalian.org! Su questo canale, infatti, pubblico regolarmente delle videolezioni in cui spiego gli errori più comuni e come evitarli.

Cos'è questo video?

In questo video parlo di uno degli errori più comuni in italiano* e indico come evitarlo. L'errore riguarda __errore-specifico-v1.

Nel video qui sopra:

  • spiego in modo dettagliato questo errore;
  • faccio alcuni esempi concreti con questo errore;
  • spiego perché è sbagliato dire così;
  • indico qual è la forma corretta e/o come bisognerebbe dire;

*Nota: Quando dico "gli errori più comuni in italiano" mi riferisco agli errori fatti da chi studia l'italiano come lingua straniera, non agli errori fatti dai madrelingua italiani. Questi video sono delle lezioni di italiano per stranieri.

Per chi è pensato questo video?

Questa è una lezione di italiano per stranieri. In altre parole, questo video è pensato per chi sta imparando l'italiano come lingua straniera. Mi riferisco, ad esempio, a:

  • chi sta imparando la lingua italiana da autodidatta, per esempio guardando dei video su YouTube;
  • chi sta seguendo corsi o lezioni di italiano;
  • chi sta imparando l'italiano con delle lezioni private; ecc.

Queste persone spesso fanno l'errore di cui parlo nel video. Il video si rivolge alle persone interessate a parlare bene l'italiano evitando gli errori più diffusi.

Trascrizione completa del video (testo integrale)

Di seguito trovi il testo del video (l'ho trascritto manualmente parola per parola).

Salve gente, io sono Luca e in questo leggendario episodio volevo parlare di un errore piuttosto comune. Quest'errore viene fatto abbastanza spesso dagli stranieri che studiano l'italiano. Viene fatto anche da persone che parlano l'italiano abbastanza bene o anche molto bene. Quindi è un errore piuttosto diffuso. Molti stranieri, anzi quasi tutti gli stranieri, tendono a fare quest'errore. Anche quegli stranieri che in realtà parlano l'italiano molto bene. Quindi mi sembrava importante fare questo video per chiarire questa cosa. L'errore di cui voglio parlare riguarda la combinazione di parole "scrivere un esame" oppure "scrivere l'esame". Per esempio "scrivere l'esame di italiano". Oppure anche "Scrivere un compito", "Scrivere il compito di italiano". E così via. Mi capita infatti spesso di sentire frasi del tipo "In questi giorni sto studiando tantissimo perché martedì devo scrivere il compito di italiano". "In questi giorni sto studiando tantissimo perché martedì devo scrivere l'esame di italiano". Oppure "Settimana scorsa ho scritto l'esame di italiano B1". Allora, il fatto è che questa combinazione di parole, cioè "scrivere" + "esame" non esiste. O meglio, in italiano non si dice così. Se stiamo parlando di un esame scritto, la forma corretta è "fare un esame scritto" oppure "fare l'esame scritto". In ogni caso è sbagliato dire "scrivere l'esame". Quindi, nell'esempio che ho fatto la persona diceva: "Martedì devo scrivere l'esame di italiano". Ecco, questa forma è sbagliata. Dovremmo dire: "Martedì devo fare l'esame scritto di italiano". Questa è la forma standard, la forma corretta, la forma che vi consiglio di usare. Poi voi mi potete sempre dire: "Va be' ma che c**o me ne frega a me, Luca, io ho sempre detto devo scrivere l'esame e mi hanno sempre capito". Chiaramente vi capiscono, ma non è italiano standard. Oppure. L'altro esempio era: "Settimana scorsa ho scritto l'esaame di italiano B1". Ecco. La forma corretta sarebbe: "Settimana scorsa ho fatto l'esame scritto di italiano B1". Di nuovo, se dite "ho scritto l'esame", tutti capiscono cosa avete in mente. Però, sinceramente, la forma che vi consiglio di usare è questa: "Fare l'esame scritto". Come ben sapete, in Italia di solito ci sono due tipi di esami: l'esame scritto e l'esame orale. Quindi, nel caso dell'esame orale diciamo "fare l'esame orale", oppure "fare un esame orale", nel caso dell'esame scritto diciamo "fare un esame scritto" oppure "fare l'esame scritto". Comunque sia, questi sono miei consigli, poi potete fare come volete. Vi dico soltanto che la combinazione di parole "scrivere un esame" non è comune, non è italiano standard. La stessa cosa vale per parole come "compito" e "verifica". Per esempio, mi capita spesso di sentire frasi del tipo: "Martedì prossimo devo scrivere il compito di italiano". In questo caso la parola "compito" viene usata come sinonimo di "verifica" o "esame", no? Come nel caso della parola "esame", consiglio di dire: "Martedì prossimo devo fare il compito di italiano". Quindi non "devo scrivere il compito", ma "devo fare il compito scritto di italiano". Allo stesso modo, se invece della parola "compito" ci fosse stata la parola "verifica", avrei dovuto dire "Martedì prossimo devo fare la verifica scritta di italiano". Sinceramente io preferisco questa variante rispetto a "devo scrivere la verifica di italiano". O meglio, non è che io la preferisco. Non sento mai nessuno dire: "Devo scrivere la verifica di italiano". Sinceramente io vi consiglio di dire: "Martedì prossimo devo fare la verifica scritta di italiano". Lo stesso discorso poi vale anche per la parola "compiti" intesa come esercizi da fare a casa, non tanto la verifica in classe, quanto i compiti da fare a casa. Come sapete, in italiano c'è la parola "compito" al singolare che di solito si riferisce al compito in classe, quindi alla verifica, all'esame, o comunque a qualcosa che viene fatto in classe, poi ci sono "i compiti" che sono degli esercizi che vengono dati allo studente da fare a casa. Spesso mi capita di sentire persone che dicono: "Oggi non posso uscire perché devo scrivere i compiti di italiano", "Oggi pomeriggio non posso uscire perché devo scrivere i compiti di italiano". Ecco, in questo caso, come prima, io consiglio di dire: "Devo fare i compiti". In questo caso non è neanche necessario specificare "compiti scritti". Di nuovo, il fatto è che la combinazione "scrivere" + "compiti" non è italiano standard. Quindi vi consiglio di evitare frasi di questo tipo: "Devo scrivere i compiti di italiano". Vi consiglio di dire sempre e comunque "Devo fare i compiti di italiano". Quindi, in sostanza, riassumendo tutto quello che ho detto, quando abbiamo parole come "esame", "compito", o verifica oppure anche "compiti", consiglio di usare il verbo fare e non scrivere. Anche se si tratta di compiti scritti, esami scritti. Nel caso di esami scritti, consiglio di dire "fare un esame scritto". E non "scrivere un esame". Non c'è, come dire, un motivo diciamo logico, per cui funzioni così, ma funziona così. Per esempio, io posso dire benissimo "Devo scrivere un tema". Questa è una frase perfettamente accettabile. Invece "devo scrivere l'esame di italiano" è una frase che suona malissimo. Ecco, questo è quanto, spero che questo video vi sia stato utile e che in futuro non facciate più quest'errore. Se non l'avete mai fatto - tanto di guadagnato! Spero anche che vi piaccia questa camicia color vinaccia. Detto ciò, vi saluto!